Home

ISTANZA ONLINE

SERVICEMATICA ASSISTENZA TELEFONICA 0415385739

Patrocinio a spese dello Stato

COMUNICAZIONE RESPONSABILE GRATUITO PATROCINIO

Autore: Rossana/martedì 22 settembre 2015/Categorie: News, Circolari, Patrocinio a spese dello Stato

Cari/e Colleghi/e,
è pervenuta  richiesta dell’Ufficio Spese di Giustizia, in caso di presentazione di domanda di ammissione al gratuito patrocinio, di indicare al momento dell’iscrizione a ruolo e/o dell’instaurazione del giudizio e/o della costituzione in giudizio:
- L’IMPORTO DEL CONTRIBUTO UNIFICATO DOVUTO, ANCHE SE “PRENOTATO A DEBITO” (infatti in caso di ammissione al gratuito patrocinio il predetto contributo non è esente);
- IL CODICE FISCALE ED I DATI ANAGRAFICI CORRETTI della parte istante – IVI COMPRESA LA RESIDENZA E/O IL DOMICILIO - (con particolare riferimento alle istanze di ammissione al gratuito patrocinio per la richiesta di protezione internazionale, in quanto spesso prive dell’indicazione della residenza e/o del domicilio dell’istante);
- L’AVVENUTO DEPOSITO DELL’ISTANZA DI AMMISSIONE AL GRATUITO PATROCINIO UNITAMENTE AD UNA COPIA DELL’ISTANZA STESSA;
Vi segnalo, infine, che le istanze di liquidazione vanno inviate tramite il fascicolo telematico e non tramite il SIAMM (sistema che può essere utilizzato solo per verificare lo stato dell’istanza).
Confido nella Vostra disponibilità e ciò perché queste indicazioni sono utili anche al fine di velocizzare la successiva procedura di liquidazione dei compensi.
Cordialmente

Avv. Francesca Baleani
(Responsabile Commissione Patrocinio a spese dello Stato)

Numero di visualizzazioni (3709)/Commenti (0)

Tags: